Friulano

2019

Friuli Colli Orientali

denominazione di origine controllata

 

Uve
Friulano.

Vigneto
Colline della Tenuta Sottomonte in Comune di Buttrio (UD).
Terreno in prevalenza di struttura marnoso argillosa.

Vinificazione
Raggiunta la completa maturazione in vigneto, i grappoli d’uva vengono raccolti e rapidamente avviati alla vinificazione che avviene mediante pressatura soffice e fermentazione a temperatura controllata (18 °C) per favorire la formazione delle caratteristiche note aromatiche.

Maturazione
In acciaio sur lies con periodiche risospensioni e quindi, dopo l’imbottigliamento, nella cinquecentesca bottiglieria sotterranea della Tenuta di famiglia.

Esame visivo
Colore giallo paglierino brillante con gradevoli riflessi verdolini

Esame olfattivo
Bouquet invitante con caratteristico sentore di fiori di acacia, timo, camomilla e frutta fragrante.

Esame gustativo
Sorso morbido e sapido, ricco di freschezza e mineralità che va a chiudere con la tipica nota lievemente amarognola di mandorla.

Abbinamenti
Vino di grande sostanza e distinzione, caratterizzato dall’avvolgenza delle sensazioni da cui discende una grande affinità elettiva, in sede enogastronomica, con le carni bianche ed il prosciutto di S. Daniele. Il Friulano è uno straordinario vino bianco da tutto pasto ma non sfigura affatto nei classici accostamenti “da bianchi”: primi piatti, pesce ed antipasti.

Longevità
Raggiunge l’apice dell’espressione del vitigno nei primi due anni e può tranquillamente superare i quattro anni in bottiglia.

Servizio
Degustare fresco (12 °C).

Contattaci

    Accetto i termini della Privacy Policy